I frutti dell’amore: perché non c'è scelta migliore di amare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I frutti dell’amore: perché non c'è scelta migliore di amare

Messaggio Da GPapasidero il Gio 24 Nov - 7:39

“Amare come dici tu è difficile, roba per pochi, qualcosa di troppo lontano dalla nostra realtà”.

Spesso è questo quel che molti mi dicono quando leggono gli articoli che scrivo, oppure quando mi confronto con le persone. Riconosco che la nostra cultura non ci educhi all’amore, ma per quanto possa essere difficile amare incondizionatamente (tutto lo è prima di divenire facile), non esiste altra forma d’amore vero, non esiste altra strada che produca una felicità autentica e profonda.

Se però vediamo faticoso e difficile questo percorso, voglio dire quali sono i frutti dell’amore che coglieremo non alla fine, ma sin da subito. Questa consapevolezza è fondamentale.

Amare ci rende felici. Non dovremo attendere la fine della nostra vita, perché se scegliamo di amare oggi, è oggi che saremo felici.
Non la felicità che si fraintende con la soddisfazione (questa passa e dura poco), ma una felicità Vera, che non può toglierci nessun evento negativo, che nessuna persona, con le parole o con il suo comportamento, può oscurare. Una felicità che nasce dentro di noi e che non terminerà mai, se continueremo ad amare.

Amare ci rende invincibili. Quando amo sono sicuro perché so che amare è sempre la cosa giusta, non ho paura di sbagliare, non ho paura di commettere errori se agisco con amore. L’insicurezza cede a una certezza che nasce dentro di me, che nessuno può togliermi, che nulla può mettere in dubbio. E questa certezza dura fino a quando decido di amare, senza fine, senza errori.

Amare mi rende invulnerabile alla sofferenza. Quando scelgo di amare senza pretese nessuno può farmi soffrire, qualunque cosa accada nella mia vita avrò sempre la serenità di affrontarla, sorridente, sicuro, forte.

Amare mi rende forte, non della forza che viene sopraffatta da altri, non della forza che opprime chi ci sta vicino e che crea la paura di passare da carnefici a vittime, ma di una forza che non ha fine, che dura fino a quando scelgo di amare. Una forza che non mi fa avere paura delle difficoltà o dei problemi, una forza che mi da la sicurezza di poter vincere qualsiasi sfida, una forza che non può mai essere superata, una forza che vince ogni paura.

Quando ami davvero, ti rendi conto di non aver bisogno di molto, di poter quasi vivere di niente, perché ti basta poco, le cose davvero essenziali, per avere già tutto. Ogni emozione negativa muore nell’amore, ogni emozione positiva in esso si esalta.

Non parlo di cose astratte, ma di sensazioni concrete che provi alzandoti la mattina, mentre ti lavi i denti, cammini per strada, di fronte ad un problema che devi risolvere, a un’incomprensione che vuoi sanare.

Amare è il modo giusto per affrontare praticamente ogni difficoltà, che sia il lavoro, il mutuo, la crisi economica, le tue relazioni personali, i rapporti con i tuoi figli o con i tuoi genitori.

I frutti dell’amore sono quanto di meglio possiamo desiderare e sperare dalla nostra vita. Sono alla portata di tutti, basta solo scegliere di amare, senza pretese, e avremo il potere di cambiare la nostra vita rendendola un viaggio meraviglioso sin da subito.

GPapasidero

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente http://www.tempovissuto.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum