Come ti senti oggi?

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come ti senti oggi?

Messaggio Da admin il Gio 12 Apr - 9:40

Promemoria primo messaggio :

Come ti senti oggi?
Qui possiamo descrivere il nostro umore, i nostri sentimenti ed i nostri pensieri del giorno presente.

Io oggi mi sento felice! Ringrazio il Signore per l bella giornata di sole che mi ha regalato e prego con affetto per tutti voi!

Uscire dalla dipendenza è possibile! Credetemi!

Luce

admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 892
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da admin il Gio 31 Gen - 8:44

Grazie, Cristiana pre questo bel post.

Sì, il contatto con Dio è importantissimo per uscire dalla dipendenza. Fai benissimo ad affidare tutto a Lui, sì, ci penserà Lui.

Non pretendere troppo da te stessa, sei all'inizio, il cammino è lungo e faticoso. Ricorda: piccoli passi. Un giorno alla volta.

Sei sulla strada giusta!

Luce

admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 892
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Gio 31 Gen - 9:49

Oggi mi sento strana.Non succedeva da un pò e alla fine ci siamo, trasferta.
E' partito questa mattina e sarà di ritorno già domani, mi faccio ridere da sola!
Però è la prima volta che si allontana, seppur per poco, da quando io sto cercando di guarire, ho trovato voi e sto facendo i miei passi.
Questa mattina ho pregato e mi sono detta che non devo essere triste, che forse non è un caso questa trasferta ma qualcuno vuole mettermi alla prova per
capire se voglio davvero impegnarmi.
La risposta è SI, io voglio.
So che ci saranno giorni patetici, giorni in cui penserò che sono io il suo problema, che sono la persona peggiore del mondo, so che ci saranno ancora..
ma voglio pensare che li farò passare, che li affronterò diversamente,voglio provarci!
Mi auguro che queste 48 ore passino in fretta e siano serene.
Buona giornata a tutte, un abbraccio!
Roby

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Ambretta il Gio 31 Gen - 10:48

Ho toccato il fondo.Ieri sera ho toccato il fondo.Basta, è ora di chiudere questo teatrino.E' ora di crescere e smettere di aggrapparsi a un uomo che se ne sbatet di me, un uomo che mi ha liquidata al telefono dicendomi di andare a dormire quando io l'ho chiamato perche stavo male.Non merita niente.Merita il vuoto, merita di morire solo.Mi dispiace ma è questo quello che simerita.e soprattutto non merita me,e io non mi merito di essere liquidata cosi'.
Sto male.Sto malissimo.
Ambra

Ambretta

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Gio 31 Gen - 11:48

Cara Ambra tu meriti decisamente di meglio!posso immaginare la scena e lui che, come unico modo per calmarti ti dice 'dai vai a dormire' e tu
vorresti urlargli in testa mille parole, se fossi stata tu dall'altra parte avresti detto le parole più confortanti possibili, staresti corsa da lui per aiutarlo!
Beh guarda, io ho capito che lui è così e più mi accanisco, più sto male io.
Se non si riesce a prendere quello che ti danno allora forse non è la persona giusta e tu la meriti!!!
Un abbraccio!!scrivi se hai bisogno!!

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Antares il Mar 12 Feb - 16:26

Oggi....mi sento sola...sola...sola..sono passati dieci giorni di NO CONTACT e lui mi manca immensamente...Il vuoto che sento dentro sembra allargarsi sempre di più e sono spaventata....Guardo il cellulare che non squilla mai...Questa dipendenza affettiva che dura da quasi 8 anni mi ha fatto allontanare dai pochi amici che avevo...Vorrei chiamarlo, mandare un sms, scrivergli una mail, ma dentro di me è chiarissimo che il SI CONTACT significherebbe ANCORA PIU' DOLORE e la mia mente sta implorandomi di non torturare il cuore più di quanto lui non abbia già fatto.
E scendono lacrime...
La nostalgia di me, ragazza solare, piena di vita, con tantissimi sogni da realizzare, mi abbraccia e mi stringe fino a farmi mancare il fiato...
Dovrei fare mille cose, trovare concentrazione, impegnare questo tempo eppure resto qui a pensare, a fissare un cellulare, a piangere, a chiedermi quanto durerà questo dolore?
Mi sento ferita, strappata alla mia vita, ai miei affetti, alle mie cose, ho paura di non avere la forza di superare tutto questo...
Prego....affido a Dio il mio dolore sperando che in Lui io riconosca davvero un Padre misericordioso che mi abbraccia, mi risolleva, raccoglie le mie lacrime per trasformarle un giorno in sorrisi...se davvero fosse così il futuro che mi aspetta è solo un futuro di felicità...
Vi ringrazio per tutto quello che leggo su questo forum, e perchè sono convinta che questo mio scritto sarà letto e compreso da voi, persone dal cuore immenso.
Ciao a tutti

Antares

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Lun 18 Feb - 20:25

Oggi mi sento un pò meglio;
sono uscita a lungo, ho cercato di distrarmi, leggendo, a casa, e comprando qualcosa fuori di cui avevo bisogno;
però il pensiero della perdita è ancora presente e in qualche momento è molto doloroso....
Mi chiedo se frequentare questo forum in qualche modo mi aiuterà. Può essere? Penso di sì.
Grazie
M.

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Mar 19 Feb - 9:19

Ciao!anch'io mi sono iscritta non molto tempo fa..purtroppo devo dire che non vedo molta partecipazione ma io ci sono!
Se hai bisogno scrivimi, anche solo per evitare cattivi atteggiamenti ma per sfogare la rabbia e il dolore del momento.
Il percorso è lungo ma io sono convinta che se ne possa uscire!
Un abbraccio!!

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

uno strano senso di pace..

Messaggio Da Ambretta il Mar 19 Feb - 10:59

Ciao a tutti,

provo uno strano senso di pace.Il mio ragazzo mi ha chiesto di andare a vivere con lui e da venerdi' mi sono trasferita a casa sua..tutto molto arrangiato ovviamente..ma è strano,è come se quel macigno che avevo si fosse dissolto.Tutte le paure, le insicurezze sui suoi sentimenti verso di me sono svanite con questa proposta..e mi chiedo se è normale.Mi sono abituata per cosi' tanto a star male che ora davvero mi sembra strano svegliarmi la mattina accanto a lui e non stare tutto il giorno col peso sul cuore in attesa della telefonata delle 23..cioè il solo fatto di sapere che tornero' a casa e vedro' la sua faccia mi rende serena, cosi' serena che non sento neanche il bisogno di scrivergli durante il giorno.Ditemi che è normale,ditemi che non semper le cose vanno male..ditemi che è vero!

un abbraccio

Ambretta

Ambretta

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da erykah il Mer 20 Feb - 5:01

faccio fatica. il no contact che ho attuato da 14 giorni ancora non mi pesa. per ora riesco a essere fedele a questo proposito, capisco che mi fa bene. e sono fiera di me stessa ogni giorno che passo senza sentirlo.
ma cavolo, a me manca lui.
assenza. un buco nero di niente.
lui c'era e adesso non c'è più.
sono questi i momenti in cui inizio a raccontarmi la favola dell'amore perduto, devo restare centrata su me, ma è dura, vorrei accelerare il tempo.
forse inizio a sentire l'astinenza...?
devo concentrarmi molto per cambiare i miei pensieri, per convincermi in questi momenti che non mi manca l'amore, ma mi manca il rincorrersi, le emozioni, la trepidazione, l'illusione di essere amata prima o poi...la mia "
droga"
, mi manca...
tengo duro. stanotte ascolto il dolore di questa l'assenza. la coccolo. mi dico che mi voglio bene per quello che sto facendo...
è un pò una forzatura, una parte di me vuole ancora credere a quell'amore malato, mi viene il dubbio di non essere affatto dipendente...
e allora entro in questo forum e cerco di ritrovare la mia ragione, quello per cui devo lavorare da adesso in poi.
mi manca ma resisto.
così mi sento oggi.

erykah

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 05.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Gio 21 Feb - 14:41

E' molto bello il post di Erykah.....
descrive bene come ci si sente....la mancanza, "
mi manchi"
....detto dentro di noi ad un fantasma, l'incertezza, il dubbio...(ma...se mi telefonasse? sarei contenta? sarebbe invece un male per me? tornerei indietro senza sapermi fermare e mi troverei ancora prima o poi ad affrontare tutto questo?), è proprio finito?
Stamattina sono uscita, avevo commissioni, mi sono distratta, ho parlato con qualcuno, fatto piccoli progetti, ma....in strada verso casa il pensiero tornava, mi rifacevo discorsi interiori sul perchè e il percome...
Si, Erykah è brava,perchè anche il solo descriversi fa bene, fa bene a chi scrive e a chi legge....
Ciao Erykah! E ciao a tutti gli altri!
Navigante

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da erykah il Gio 28 Feb - 4:27

Ciao Navigante, ciao a tutti.
grazie per quello che scrivi, è vero, fa bene leggersi, mi fa rendere conto di tante cose. . . faticoso ammettere che ..non era amore.. ma cosciente di questo posso evitare di ricadere nel circolo vizioso..
oggi sono 3 settimane che non lo sento, e inizio a vedere i legami fra tutti gli altri aspetti della mia vita: il cambiamento che non riesco a fare, il "
salto"
che rimando da tanto tempo e che adesso preme dentro me.
l'idea di sentirmi "
destinata"
a lui era solo un modo per evitare di fare l'evoluzione che, dentro me, so di dover fare, la mia crescita.
ho paura. non so come sarà quel dopo, forse ho anche paura di essere LIBERA, perchè io in questa prigione sapevo starci, sapevo gestirla, conoscevo tutti i meccanismi e in un certo senso mi accomodavo in questo malessere..è contorto ma è così..
ho paura perchè questa libertà sa di vuoto, non la conosco, non so affrontarla forse.
ho provato a ragionare su questo "
niente"
.
i grandi mistici cercano il vuoto, il niente, perchè è proprio da li che si riparte...dal foglio bianco..e da qui possiamo finalmente iniziare a riscrivere la nostra storia.. questa volta con presenza.
tutto questo ha il sapore della speranza, eppure mi sento anche terribilmente sola e triste.
dondolo tra questi due stati costantemente.
...cavolo è davvero difficile..
e voi? come vi sentite oggi?

erykah

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 05.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Gio 28 Feb - 7:27

Un pò come te!
A dopo
Navigante

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Gio 28 Feb - 16:44

Si, ci si sente soli e tristi....
ma....è giusto? è proprio inevitabile?
Non è forse anche vero che ci sono nella vita mali inevitabili, di fronte ai quali siamo indifesi, se accadono, e che possono essere, questi sì, terribili?
Forse conviene mantenere nelle nostre vite il senso delle proporzioni, tra ciò che è in assoluto più importante, e ciò che invece per sua natura è passeggero;
forse questo malessere che stiamo vivendo è di quelli passeggeri e il tempo passando lo guarirà. Sarà stata un' occasione per conoscerci meglio, per farci capire dove siamo fragili e perchè.
Sono consolazioni banali, ma in questo momento voglio pensare alle cose belle che ho, perchè ci sono cose belle nella nostra vita, e cercherò almeno per oggi di pensare a quelle e, soprattutto, cercherò di sentirmi sollevata pensandoci.
In questo momento mi viene in mente il titolo di un libro, un bel libro che ho letto un pò di tempo fa: "
Un giorno questo dolore ti sarà utile"
....potrebbe proprio essere così!
Ciao!
Navigante

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Mer 6 Mar - 15:19

Non sapevo bene da dove far partire questa riflessione per condividerla con voi, intanto buongiorno a tutti!
Questo è, shhh lo dico proprio a voce bassissima, un periodo quasi buono;
piccola tranquillità, lavoro su me stessa, niente di strano..ma sono terrorizzata.
Mi terrorizza questa calma, questa strana tranquillità..continuo chiedermi se ce la sto facendo o se è la solita calma prima della tempesta?!
Perchè questa volta il lavoro su me stessa l'ho preso seriamente e mi sento bene in questo momento, ma se fosse solo perchè lui è in un momento buono e io sono riuscita a comportarmi come vorrei?
Non so se sono ben riuscita a spiegarmi ma questo passaggio non me l'aspettavo e mi fa molta paura;
vorrei potermi sentire così per sempre ma non so come e ho paura che invece succeda qualcosa.*.*

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Alice5 il Mer 6 Mar - 22:40

ciao a tutti!
Cia0 Roberta! Conosco bene questa sensazione di sentirsi sereni, in pace con se stessi e con il mondo e nello stesso tempo la speranza che questa sensazione duri per semre e la paura che non sia cosi'. Ho capito una cosa, anche se magari quella pace non dura all'infnito, ho capito che devo godermela e non pensare al dopo... e se anche dovesse tornare un po di tristezza so che quella gioia io l'ho provata e so che tornera' di nuovo. So che gia il provarla vuol dire che sto andando avanti, che sto crescendo e che piano piano ce la faro' e andra' sempre meglio! Se sei riuscita a comportarti come volevi, vedrai piano piano riuscirai a farlo sempre piu' spesso.
Io pero' ti auguro di sentirti cosi per sempre!
Quanto a me... come mi sento?
Oggi ho fatto tante piccole cose e sono riuscita a scacciare il senso di vuoto e l'umore nero che spesso mi accompagna soprattutto in giornate piovose e uggiose come questa. Sono pero' troppo altalenante nonostante mi stia impegnando tantissimo.
A presto...
Alice

Alice5
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Gio 7 Mar - 9:54

Ciao Alice grazie mille!!
Hai ragione, dovrei anche imparare a godermela di più e ad essere più positiva.
Come dici tu l'umore per 'noi' è sempre altalenante..ho fatto giorni al top e oggi è una giornata decisamente di pessimo umore!
E hai ragione anche nel dire che bisogna avere la consapevolezza che torneranno i giorni 'buoni'...anche qui subentra un pò la paura che non sia così..
ma restiamo su onde positive!
Bacioni

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Gio 7 Mar - 13:13

Ciao a tutti, e grazie!
Anch'io ho giorni su e giú, dipende da quante cose ho da fare e da quanto riesco a distrarmi.
Mi fa molto bene comunque, ho proprio notato, stare qui e impegnarmi con gli altri;
é una cosa bella sentire che comunicare serve a noi e agli altri insieme;
é come aggiungere un pesetto in piú sul piatto "
buono"
della bilancia della giornata.
Certo, sono anche giú se mi vengono le incertezze, le tentazioni, quando percepisco il rischio di non avere piú le idee chiare.
Mi succede, purtroppo, ogni tanto mi succede.
Ciao, ciao a tutti, ciao Alice, ciao Rob!

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Ven 8 Mar - 8:32

Stamattina c'é fuori un nebbione terribile, un pochino c'é anche dentro di me e il no contact sta scricchiolando, ma forse no, insomma é nebbia. Cerco di farcela, anche se con tanta fatica, perché non avrebbe senso tornare indietro. É questo il punto, non ha senso tornare indietro.
Ciao!State bene! Ciao Rob!

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Ven 8 Mar - 9:45

Brava!il tempo di sicura non aiuta anche se devo dire che io non amo molto il sole..anzi mi infastidisce..si lo ammetto non sono normale!
Scrivimi se hai bisogno, fai altro, guarda un film..io ieri sera ho guardato Harry ti presento Sally..lo adoro!
Bacioni!

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Alice5 il Ven 8 Mar - 19:08

Ciao a tutte
Cia Rob... Ciao Nav...
Sono contenta di parlare con voi! Ormai penso a queto posto come a un appuntamento quotidiano, perche' mi fa bene, mi piace ascoltare le cose che avete da dire!
Si... abbiamo tanto in comune e questo mi aiuta a non sentirmi strana o un caso cronico. IL problema dell 'umore altalenante mi condiziona la giornata, anzi la vita. E nei giorni critici Il mondo mi appare senza colori e la piu piccola difficolta diventa enorme. Non ho energia e non ho voglia di fare ne dire nulla... e la vita e' grigia e niente e nessuno ha un senso. Mi sento come se fossi in astinenza e non trovo pace...e combatto con i miei bisogni e il mio vuoto.
Nei giorni buoni invece torno normale e apprezzo anche le piu piccole cose, gioisco del mio quotidiano e non desidero altro.
Non desidero nessuno. Incontrare, adesso, qualcuno mi farebbe troppa paura, riprovare quelle sensazioni di dipendenza, di schiavitu' ora mi ucciderebbe! Vorrei solo, come dice Roberta, che i giorni buoni durassero per sempre. Vorrei riuscire a bastare a me stessa e riempirmi di me invece di essere sempre in cerca di un emozione, perche' anche quando non la cerchi e' di quella che senti un'enorme e incontenibile mancanza!
Ma oggi per fortuna e' un giorno sereno, niente di speciale ma non mi lamento.
E poi vi ringrazio perche' a voi posso dire queste cose.
Per qualsiasi cosa scrivetemi, io ci sono!
Ciao!
Alice

Alice5
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Sab 9 Mar - 11:34

Ciao! Hai detto secondo me una cosa giustissima, noi cerchiamo le emozioni, e diventiamo dipendenti quando a tutti i costi cerchiamo di ritrovare una emozione che fu forte nel passato;
a me é successo cosí, a quell'emozione volevo ritornare, all'emozione "
dei primi tempi"
, all'emozione del "
primo incontro"
. E la intensitá, eccessiva. di quell'emozione aveva la sua causa molto lontano, nel tempo dell'infanzia.
Nell'infanzia possono esserci carenze, e anche paure, é lí l'origine di tante cose.
Grazie, Alice!
Ciao!

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Alice5 il Sab 9 Mar - 16:57

Ciao Nav
sai... a questo non ci avevo mai pensato!
ho analizzato tanti aspetti di me che nascono dalla mia infanzia... ma non avevo mai considerato le emozioni sotto questo aspetto... Un'intensita' gia provata e da ritrovare! Le avevo sempre considerate solo come riempitive di un vuoto...
Grazie mille cara Nav!
A presto...
Alice

Alice5
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza

Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Lun 11 Mar - 14:14

Pessima..ho completamento perso la strada nel weekend..e stamattina un'asia terribile.
Ho fatto tanto e adesso devo rialzarmi di nuovo, sentirmi ancora così e aspettare che passi..bastava così poco per non sbagliare!

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da navigante il Lun 11 Mar - 15:33

Forza Rob!
Ora sono fuori e non posso stare a lungo con te, ma dopo ti scrivo. Sono cose che fanno parte della nostra storia, inevitabili. Poi ci si tira su . . .
Ciao! Un abbraccio!

navigante

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da roberta@ il Mar 12 Mar - 9:18

Grazie mille Nav!!

roberta@

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Marge981 il Mar 18 Mar - 10:14

La regola del NO CONTACT è andata a farsi benedire...ormai ci stiamo risentendo con regolarità...e ogni volta che parliamo mi sento come se fossi una semplice spettatrice e non la protagonista di quella conversazione...e dopo...beh dopo sto malissimo...ci siamo rivisti nel fine settimana...un fine settimana da dimenticare, anche perché finiamo sempre per parlare della sua ex, la mia ossessione, ovviamente sono sempre io che apro il discorso ex e finisco per irritare lui e, di conseguenza, per stare male io...Ieri non sono riuscita a combinare nulla...e oggi...beh spero che oggi sia un tantino diverso...sono agitata, nervosa...gli ho appena mandato un messaggio "
ambiguo"
con un riferimento velato indovinate a chi? Ma alla sua ex!! Non ce la farò mai a superarla sta cosa!

Marge981

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Marge981 il Mar 25 Mar - 10:19

Sto sprofondando ancora...non ce la faccio più...mi ripeto che devo essere più forte perché tanto queste sensazioni le ho già provate e mi hanno portato solo a tanta tristezza, per non parlare della depressione...ci siamo appena sentiti e l'argomento di discussione è stato facebook/whatsapp...sono gelosa...temo che possa tradirmi ancora una volta, si perché per me è stato un tradimento...ricontattare una sua ex su whatsapp mentre io e lui passavamo un brutto periodo per me è stato tradimento perché se anche non hanno "
combinato"
nulla materialmente il solo fatto di contattarla è stato il segnale di qualcosa...Sto malissimo...

Marge981

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Marge981 il Sab 31 Mag - 21:40

Eccomi qui...ancora qui...
Sono passate tre settimane dall'ultima volta che ho visto e parlato con il mio POA...l'occasione era il matrimonio di due amici...un giorno da dimenticare per me, per come si è comportato con me...era come se non mi volesse lì...E' vero sono stata io a non rispondere ad un suo messaggio e ad una sua chiamata, e da allora il silenzio...Io sono sprofondata nuovamente in una dolorosa depressione...mi manca da morire...non riesco a pensare né a fare più nulla...giovedì avevo un esame...esame che non ho fatto perché non sono riuscita a studiare...ho passato due giorni a fissare il muro, a piangere e pensare alla mia ossessione...Ho chiesto aiuto al mio medico, ma il nominativo che mi ha dato è stato una delusione...Il fine settimana è il momento più brutto...come se il resto della settimana andasse meglio....Ho paura...paura che da tutto questo io possa non riprendermi più...

Marge981

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Marge981 il Dom 15 Giu - 22:38

Non ce la faccio più...sento il mio cuore che va in pezzi un po' ogni giorno...Sono ormai 5 settimane che non ci sentiamo...non so neanche più chi ha lasciato chi...Lui nel frattempo se ne va in vacanza, aggiunge amici e soprattutto amiche su facebook ed io qua a piangere e disperarmi...Mi sento vuota, inutile, brutta, stupida, inetta...SOLA...si sono completamente sola...non ho amici, e non è un eufemismo ma l'amara realtà, per cui il consiglio che ricevo "
distraiti ed esci con gli amici"
non posso metterlo in pratica perché non ne ho...ho 32 anni e vado ancora all'università...mi mancano 4 esami per la tesi e sono rimasta bloccata, non riesco a studiare, ma penso penso penso penso...penso alla mia inutile vita, penso che non avrò mai un futuro, un futuro con un lavoro, una famiglia, un futuro "
normale"
...mi rivedo tra un anno ancora qui a piangere e disperarmi, senza un minimo cambiamento, sempre uguale, sempre e solo io... Mi è stato detto anche di affidarmi ad un potere superiore ma, indovinate, non ci riesco! Perché mi deve capitare tutto questo? Perché proprio ora? Aiutatemi vi prego....

Marge981

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Linda03 il Lun 16 Giu - 16:04

Ciao Marge,
mi dispiace molto per il tuo dolore, lo sento e lo capisco benissimo.
La resistenza al cambiamento è una cosa che mi appartiene e, dunque, non faccio per nulla fatica a comprendere le tue parole.
Spesso anch'io mi dico ."
Caspita a lui/lei succede questo e a me nulla, zero, tutto prosegue "
un pò forse è così, un pò credo siano le nostre ossessioni e le nostre compulsioni che ci spingono a percorrere gli stessi tormentati tragitti e, conseguentemente, a non modificarci.
Capisco anche il fatto degli amici, anche io, per quanto mi consideri socievole, fatico poi molto nell'amicizia (niente a che vedere con l'amore naturalmente), e anche a me torna il refrain "
quella non è davvero tua amica, non hai amicizie forti come gli altri, non hai persone interessanti e piacevole come gli altri e bla bla"
.
Un pò alle volte può essere, però, anche qui, penso molto dipenda da se stessi, dall'apertura ma, al contempo, dalla capacità nello stabilire confini (per noi dipendenti è molto diffcile, cerchiamo la fusione) con gli altri, nel rispettare i loro spazi e far rispettare i nostri, faticoso, lo so.
Abbiamo un'ipersensibilità nel sentire certe cose ma allo stesso tempi i nostri sensi sono deformati dalla nostra malattia e dalla resistenza che poniamo alla guarigione.
Ci sono giorni che passo le ore (in senso reale non figurato) a pensare, ad ossessionarmi, a scrivere o aspettare, e lascio indietro cose importanti, la mia vita, me..come stai facendo tu.
E non va bene, non va bene per la miserIA!
Spero tu possa concludere l'università, studiare quando si ha il cuore in pezzi e un buco d'affetto che reclama attenzione, è molto arduo, molto meglio fare cose prtaiche, in ogni caso sforzati a finire, ad andare avanti, riuscire a darsi piccoli obiettivi (che poi piccoli non sono per chi sta male) è una cosa importante.
Per gli amici: cerca un gruppo di autoaiuto, nella mia città c'è gruppo di co dipendenti, a onor del vero io non ho fatto (per ora) grandi amicizie lì, preferisco tenere distaccate le cose, però, puoi parlare di te più liberamente, del tuo dolore, delle tue fatiche.
E ancora gruppi di passeggiate o sport, o interessi.
Le mie ultime vacanze io le ho fatte sola per quanto dura ho icnontarto persone ed è stato umanamente bello.
C'è una cosa molto positiva e che, forse, ti sfugge: le 5 settimane senza contattarlo. In nessuna delle mie dipendenze io ce l'ho mai fatta (sono stati sempre gli altri a staccare), quindi è un aspetto non da poco. Brava. Al di là di quello che vivi e provi, non lo cerchi.
L'epoca della tecnologia per noi dipendenti è una condanna, purtroppo abbiamo possibilità di andare e sbirciare facebook e via così, però mi comlimento.
Un caro abbraccio,
Linda

Linda03
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza
Assistente Amministratore Servizio Accoglienza

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 27.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ti senti oggi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum