La regola del NO CONTACT

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La regola del NO CONTACT

Messaggio Da admin il Sab 24 Mar - 18:48

Promemoria primo messaggio :

Una delle prime regole da imparare nel recupero da dipendenza affettiva è quella del "
No contact"
, cioè "
Nessun contatto"
.
Dobbiamo interrompere qualunque contatto con la persona da cui siamo diventati dipendenti. Nessun contatto significa nessun contatto quindi stop agli sms, alle mail, alle telefonate, agli incontri, ai messaggi su facebook, e abolire il cyberstalking cioè le sbirciate sul web al suo profilo, alle sue foto, al suo sito. Insomma ogni contatto deve essere interrotto, compresi i segnali di fumo....
Ho conosciuto persone, me compresa, che hanno impiegato anche molti mesi prima di eliminare la compulsione a visitare il profilo della persona da cui erano dipendenti dopo aver eliminato tutti gli altri tipi di contatto. Comunque qui diciamo "
progresso, non perfezione"
, si cambia poco alla volta, un giorno alla volta. Può volerci del tempo per cambiare le vecchie cattive abitudini ma l'importante è arrivare alla meta. Ricordatevi che il no contact è come una medicina per il dipendente affettivo. Come il drogato deve affrontare l'astinenza da droga e l'alcolista deve rimanere sobrio, noi dobbiamo privarci del contatto con la persona da cui siamo dipendenti.


NO CONTACT = NIENTE PIU' DOLORE

admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 892
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Dom 7 Ott - 12:48

Cara Vittoria.. Hai fatto passi da gigante.. Non farti confondere da questi pensieri..
Lascia stare le sue scuse.. Non devono interessarti.. Devi invece scusare te stessa x avergli permesso di ferirti..
A lui non importa del tuo dolore..come non interessa a nessun Poa..
Noi siamo alla caccia di continue giustificazioni x confinuarli a sentirli..
Il voler chiarire,il voler le scuse.. Sono tutti nostri stratagemmi x giustificarci a sentirli ancora..
Io lo so.. Perche gli ho appena scritto che voglio vederlo a 4 occhi e chiarire..
In cuor mio so il perche..

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da nikita73 il Dom 7 Ott - 13:16

[quote="
Lavanda"
]Lilith.. E se provassi ad aspettare ancora un po'.. ad avere un po' di pazienza? Mi ha chiesto tempo.. Perche e' spaventato.. Ha perso suo padre a cui era profondamente legato un anno e mezzo fa.. E sua moglie ( ora ex ) l ha lasciato dopo 5 mesi dal lutto.. E hanno una bimba che ora ha poco piu di 2 anni..
Dice che ha paura a legarsi e che dopo aver perso suo padre ha anche perso il suo riferimento..
non so cosa fare.. Perche so che questa situazione mi logora.. e dovrei pensare a me.. Io ho avuto un passato difficile ma non posso capire la sofferenza di perdere un genitore.. e pochi mesi dopo la possibilità di crescere tua figlia quotidianamente... Sono confusa, oggi non l ho sentito ma non so se faccio la cosa giusta..[/quote]


Dipende da quanto hai già sofferto e da quanta voglia hai di stare meglio.... Anche io ho perso un genitore, mio padre, a cui ero molto legata e so cosa significa.... ma questo non mi ha indotto a "
giocare"
coi sentimenti di una persona.... anzi certe esperienze dovrebbero farti crescere e rendere più consapevole. Sai anche il mio PoA tra le varie scuse mi parlava del fatto che forse non era riuscito a superare la morte del padre (che ha perso circa 10 anni fa...) e che forse era per quello che aveva quei comportamenti "
ambigui"
di avvicinamento e allontanamento.... ma per me è solo una paravento perché, come ho scritto anche a lui, se ci sono dei problemi uno cerca di risolverli e non di usarli come scusa per allontanarsi da una persona.... e non credo sia giusto chiedere a una persona di aspettare... io ho aspettato 2 anni e sai cosa ha fatto quando si è separato? Si è messo con un' altra e faceva anche le sfilate davanti ai miei occhi con lei......ma è durata poco, com' era facilmente presumibile!! Io allora (marzo) non sapevo nemmeno che fosse andato via di casa e così gli mandai un messaggio e invece che rispondermi lui, mi ha chiamato lei!!! E senza nemmeno conoscermi si è permessa di dirmi tra le altre cose che io ero stata "
solo una delle tante, solo una sco...!!"
e si atteggiava perché era la "
compagna di.."
, questo lo avrà ripetuto non so quante volte..... Il giorno dopo l' ho preso di petto al lavoro il "
vigliacco"
e il mese dopo mi è venuto a dire che si era lasciato.... Ho ignorato la notizia perchè comunque non vedevo da parte sua un interessamento nei miei confronti, non sincero almeno. Quest' estate poi si è riavvicinato e di nuovo allontanato nonostante sapesse quello che ancora provavo per lui e nonostante sapesse quanto ci ero già stata male!!! Non curante di tutto ciò si è preso quello che gli andava di prendersi in quel momento e poi con le solite scuse si è riallontanato.. Purtroppo gli ho permesso io di riavvicinarsi, in quel momento non sono stata abbastanza forte per mandarlo subito a quel paese!!
Non si può chieder tempo a chi ne ha già dato tanto... Loro chiedono tempo e intanto continuano a tenerci in pugno, a risucchiare la nostra linfa vitale...
Io ora sono 5 giorni che non gli invio messaggi, anche se a volte l' ansia si fa sentire... purtroppo lo vedo a lavoro e la mia più grande paura è di vederlo con un' altra perché in quel caso l' emozione sarebbe più difficile da contenere e potrei avere una ricaduta, poiché è successo altre volte.....
Ci devo lavorare sopra perchè voglio essere pronta a tale evenienza, ma so che non sarà facile.

nikita73

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da nikita73 il Dom 7 Ott - 13:40

Congratulazioni Vittoria hai fatto dei bei passi avanti... Sono daccordo in tutto ciò che dice Lavanda.... anche io ho spesso desiderato che lui mi chiedesse scusa per come si è comportato ma ho capito che si tratta solo di un mio "
insano"
bisogno... perché lui non si sente in colpa, è abituato a trattare le donne come fossero pupazzi da prendere e buttare da una parte a suo proprio comodo... Più di una volta gli ho sentito dire la frase "
io le donne le tratto tutte nello stesso modo"
... e il senso di questa frase che inizialmente mi suonava un po' imcomprensibile, non riuscivo a capire il motivo per cui dicesse una cosa del genere..... poi ha cominciato ad essermi molto chiaro, purtroppo.

Bisogna spostare il "
focus"
delle nostre attenzioni su noi stesse.

nikita73

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Dom 7 Ott - 14:25

Avete ragione, chi se ne frega delle scuse!!
Evviva la vita, noi stesse e la nostra voglia di ricominciare!

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da nikita73 il Dom 7 Ott - 14:36

[quote="
Vittoria solare"
]Avete ragione, chi se ne frega delle scuse!!
Evviva la vita, noi stesse e la nostra voglia di ricominciare![/quote]


"
MI PIACE"
:)

nikita73

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lilith il Dom 7 Ott - 23:40

Se si decide di attuare il no contact tutto quello che desideriamo sentire da "
loro"
non deve interessarci.
Non dovrebbe interessarci più niente tranne la nostra guarigione e solo con il silenzio possiamo essere eventualmente più lucide e capire cose che altrimenti non si capiscono.
La distanza energetica è utile per risanarci.

Se vorranno chiedere scusa va bene, se non lo faranno, va bene.
L'importante è non cadere, non rispondere alle provocazioni e non rimetterci nel gioco.

Io ho cercato di essere molto chiara con il mio PoA.
Adesso so che se dovesse farsi risentire io non devo ricadere nelle solite dinamiche e non assecondare il gioco.

Anche io ho aspettato quasi tre anni, non posso incolpare chi ho avuto di fronte anche se ha fatto tanto per non farmi andare via ma stiamo parlando di giochi, solo giochi.
Per me l'unica cosa che conta sono i fatti.

Bisogna sapere esattamente cosa si vuole.
Io non voglio quello che ho da lui.
Punto.
Accontentarmi e restare in un rapporto che non ha le condizioni di base che dovrebbe avere un rapporto non è ciò che voglio.
E con condizioni di base parlo di monogamia, rispetto, chiarezza, no filtri e tanta, tanta consapevolezza.

No contact.....
Sarà dura, molto difficile, provato e riprovato decine di volte.

Ma se le cose non cambiano urge immettere qualche modifica nel rapporto.
Non c'è mai chiusura.
Di chi è la colpa?.
Di loro che giocano e nostra perchè purtroppo siamo innamorate e predisposte a tutto questo.

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da penelope il Lun 8 Ott - 10:17

ragazze prima di attuare il no contact è necessario prendere coscienza di quello che ci succede. Io non conosco i vostri poa, ma il mio è un narcisista e adesso che conosco la patologia , fidatevi di me quando vi dico che ce ne sono parecchi in giro!!!. Se anche il vostro lo è (sono disposta a offrire consulenza) dovete capire che l'unicità che vediamo in loro, è data più che altro da ciò che questi esseri sono in grado di evocare in noi. Infatti i narcisisti scavano letteralmente nelle nostre vite e nelle nostre anime, riesumando fantasmi silenziosi del passato, e riaprendo antichissime ferite narcisistiche e traumi che avevamo rimosso, o credevamo fossero ormai superati.
Che poi siamo noi a creare con loro, attraverso la nostra sensibilità e la nostra naturale predisposizione, una comunicazione particolare, questo sono convinta che non dipenda da loro e dal loro cervello emotivamente limitato, ma soltanto dalle nostre capacità, avendo noi un'intelligenza emotiva superiore. Quindi io credo sia importante, ai fini della guarigione, smetterla di mitizzarli, e cominciare, invece a vederli per ciò che realmente sono: esseri spesso con una discreta mente razionale, ma con un livello bassissimo, spesso inesistente, di intelligenza emotiva. Basta ragazze colpevolizzarci! riprendiamoci la nostra dignità. Questo dolore che tutte stimo provando, o che abbiamo provato ci deve servire come bagaglio, un bagaglio che altri non hanno. Abbiamo scoperto una fetta di pische umana che gli altri non conoscono.Possiamo tutelarci quando qualcuno non ci rispetta (e avevamo bisogno di una batosta per impararlo!), e siamo in grado di stare da sole...perchè in fondo lo siamo!

RAGAZZE CI SONO TROPPI LUPI TRAVESTITI DA AGNELLI, STIAMO IN GUARDIA!

penelope

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 06.06.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lilith il Lun 8 Ott - 11:11

Giustissimo Penelope.
Io personalmente voglio guarire nel profondo, ovvero cambiare.
Nel momento in cui cambio, persone di un certo tipo non entreranno più nella mia vita perchè non ci sarà più la predisposizione mia a farli entrare.

Il no contact certe volte come nel mio caso è una forzatura ed un atto di volontà perchè ho ancora bisogno di quel canale comunicativo.
Lo ammetto e lo accetto.

Quando nascerà in me l'indifferenza, il no contact non sarà nemmeno più necessario ma stiamo parlando di un futuro che mi auguro possa essere prossimo e non troppo remoto.

Non me la racconto :-)

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da penelope il Lun 8 Ott - 11:41

indifferenza!!! ci riuscirai, ne sono convinta :)

penelope

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 06.06.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da nikita73 il Lun 8 Ott - 19:31

Care lilith e penelope sono pienamente daccordo con voi in quello che dite..... oggi però purtroppo, dopo 5 giorni di no contact, ho ceduto a una sua piccola "
provocazione"
... mentre ero a lavoro e ci siamo incrociati lui mi ha detto "
a te dopo devo dirti due parole!"
in tono quasi minaccioso..... io ho ignorato questo e non sono andata da lui per sapere cosa voleva, ma poi nel pomeriggio ho ceduto alla curiosità e gli ho mandato un messaggio e a seguire altri due a distanza di un po' l' uno dall' altro..... Ma lui non ha risposto, almeno non ancora, quindi credo che lo abbia fatto solo per "
capire cosa stava succedendo"
, per tastare il terreno, visti i miei 5 giorni di silenzio........ Grrrrrrrrr!!!! Che rabbia!!!!

nikita73

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da nikita73 il Lun 8 Ott - 22:00

...e il risultato è che mi sento molto nervosa ora e arrabbiata con me e con lui!!

nikita73

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 28.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lilith il Mar 9 Ott - 0:05

Spesso sottovalutiamo la forza del no contact ma è proprio quando arriva la loro provocazione che dobbiamo essere così brave da non accettarla.
Anche io ho ceduto ed ho chiesto spiegazioni ed è tornato tutto il fiume di parole.
E' successo la scorsa settimana e poi di nuovo gli ho spiegato cos'è il no contact e l'importanza che lui si attenga alle regole.
Ma quello che ho compreso ancora una volta, forse per la prima volta dopo due anni e mezzo ( sono un attimo lenta????? ) è che cedere e ricominciare non cambia le cose.

Alle parole devono seguire i fatti.
Con questa consapevolezza dovesse mai ricontattarmi saprò cosa fare: stare in silenzio.

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mar 9 Ott - 13:21

Una settimana che non telefono al secondo Poa e che lui non mi telefona.
Un mese che non lo vedo.
Beh, sapete una cosa?
STO BENE!!!
Non mi manca e ho persino paura che mi telefoni, perchè la ferita rischia di riaprirsi.
Domenica la mia ferita sanguinava;
sono stata in Chiesa e ho chiesto al Signore di aiutarmi a perdonare il secondo Poa. La ferita ha cominciato a cicatrizzare.
Perdono non significa tornare in contatto con lui, questo no. Ma è un sollievo.
Che una persona sia credente o meno, il perdono è cosa da imparare, perchè solleva dalle sofferenze.
Ho fatto un corso sul perdono, quando avrò un po' di tempo vi aggiornerò su di esso.
Per quanto riguarda il primo Poa, mio marito, con quello il no contact è praticamente impossibile, avendo i figli, e vi dirò che la dipendenza più forte ce l'ho con lui, e sono molto lontana dalla guarigione.
Il 26 ci sarà l'udienza per decidere a chi verranno affidati i bimbi e la casa.
Lui fa tutto il gentile per cercare di ottenere da me figli, casa e alimenti.
E' durissima, perchè, abituata da anni ad essere trattata male, quando mi tratta bene mi sembra un miracolo e mi sciolgo ancora nonostante tutto il male che ha fatto a me e ai miei figli.
E' davvero difficile rimanere salde e non cedere, anche perchè, come ho già detto, lo vedo tutti i giorni per la gestione dei bimbi.
Devo tenere duro e non vacillare, per il bene mio, dei miei figli..... e anche suo.
Un abbraccio a tutti
Vittoria

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da frisco il Mar 9 Ott - 23:09

Certo che 2 POA non è uno scherzo…per non parlare di tutte le altre complicazioni della tua vita! Più che Vittoria ti chiamerei Trionfo…anche se non è che suoni poi così bene su una Donna… Ah, dimenticavo la storia del perdono…di sto corso ce ne devi assolutamente parlare.
Brava, brava davvero…e il 26 saremo tutti con te!
;
)

frisco

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 17.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da penelope il Mer 10 Ott - 9:10

Ciao Vittoria, sono d'accordo con Frisco. hai una situazione bella tosta, anch'io faccio il tifo per te :)

penelope

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 06.06.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mer 10 Ott - 13:55

Grazie a tutti, vi voglio bene!
Vittoria

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da violarancio il Mer 10 Ott - 14:48

NO CONTACT-NO CONTACT-NO CONTACT....
Ci sto provando per l'ennesima volta. L'ho detto anche a lui di non cercarmi. Gli ho detto che per me è arrivato il momento di andare, ed è importante che lui rispetti questa mia scelta. Mi ha risposto ok, proviamo.
NO CONTACT-NO CONTACT...

violarancio

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 30.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mer 10 Ott - 14:58

Grande violarancio! NO CONTACT

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da violarancio il Mer 10 Ott - 15:04

[quote="
Vittoria solare"
]Grande violarancio! NO CONTACT[/quote]

Si fa quel che si può!!!
(Grande? non molto. Solo 154 centimentri di Violarancio!)
;
-)
NO CONTACT

violarancio

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 30.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mer 10 Ott - 15:06

Beh, 154 cm di saggezza!!
Vinco io, però, 165!

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Mer 10 Ott - 22:40

Io gli avevo chiesto di chiarirci ma poi in questi giorni.. mi era passata la voglia.. gli avevo chiesto se potevamo vederci questa settimana.. ma poi.. di vederlo non avevo voglia e neppure di sentirlo..
oggi mi ha scritto lui.. per vederci.. dicendomi che poteva stasera se no la prox sett.. nei prox giorni ha la bimba e torna il fratello.. bah..
ci siamo un po' messaggiati.. stavo cadendo alla tentazione di dirgli che potevo stasera.. ma poi ho resistito.. non voglio, non voglio vederlo.. cosa servirebbe?!?!?
no contact! ho bisogno solo di ritrovare me stessa! e dimenticare lui.. non mi merita.. punto.

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lilith il Gio 11 Ott - 20:28

Io ho fallito ancora una volta...
confessioni di una giovane dipendente.
Sono contatti verbali, non fisici, almeno lì sono in astinenza da quasi 4 mesi ma resta il contatto che certe volte riesco ad arginare perchè devo studiare.
Se penso che devo di nuovo confessarmi con la mia psico e che da dietro sbufferà e si metterà le mani nei capelli, mi sento male.
Non ci vado a letto per non farmi sgridare da lei, la pago sì, ma è la mia mamma che mi sta vicina fisicamente.
Non dico da domani no contact, non lo dico più.

Lui non mi da retta, io non riesco ad essere forte per entrambi, non ancora.
Cosa devo fare?.
Accettare che non è ancora il momento.

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Gio 11 Ott - 20:51

Piu' che accettare che non sia il momento, accettare le cadute.
Io comunque il no contact lo sto facendo con entrambi i poa in maniera graduale, non drastica:
un mese che non vedo il secondo Poa, 8 giorni che non ci sentivamo.
Oggi mi ha telefonato...non ho risposto.

NON HO BISOGNO DI SPIEGARVI CHE AVREI VOLUTO RICHIAMARLO AL VOLO, DIRGLI CHE VORREI VEDERLO, STARE CON LUI...


Se ci vogliamo bene veramente, nonostante tutto, prima o poi ci rincontreremo, altrimenti è giusto che vada così.
Io sto bene anche sola, NON HO BISOGNO DI LUI.


Ultima modifica di 233 il Dom 25 Nov - 17:14, modificato 1 volta

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Ven 12 Ott - 0:56

Ho preso un foglio e l ho diviso in 2 : pro e contro.. Cosa ci guadagnamo a sentirli!? E cosa ci perdiamo? Oggi dopo tempo ho sentito pace tenendo la manina della mia nipotina.. A quante emozioni rinunciamo ogni giorno perche ossessionate da questi Poa! Basta! Decidiamoci.. E tagliamo una buona volta.. Che cosa ci portano nell immediato e nel futuro?
E' questa la vita che vogliamo??
buttare attimi, momenti, rapporti con altre persone mentre loro se la spassano alle nostre spalle.. Con altre donne, altri passatempi?!?
Oggi sono stata in cimitero a trovare la mia nonna e guardando le tombe mi sono chiesta.. "
chissa' se anche queste donne hanno buttato via giornate a piangere uomini mentre loro felicemente si godevano la vita., "
e nell' eventualità lo avessero fatto..mi sono apparse quasi ridicole.. E ho provato compassione!
Svegliamoci.. Riprendiamo la nostra vita.. da noi dipende la nostra felicita.. Da nessun altro!

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lilith il Ven 12 Ott - 1:05

Grande Lavanda!!!!!!!!!!!!!!
Hai ragione.
A me sembra di cadere in un baratro senza fine e di vedere solo buio se ci penso ma tu hai ragione.

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Ven 12 Ott - 11:05

Ecco il primo insegnamento della Cavalleria:"
Tu cancellerai ciò che fino ad allora avrai scritto sul quaderno della tua vita: inquietudine, insicurezza, menzogna. E al posto di tutto ciò.. Scriverai la parola CORAGGIO! iniziando il viaggio con questa parola, e proseguendo con la fede in Dio, arriverai dove hai bisogno di arrivare."
paulo coelho.

Coraggio.. E fede.. e non voltarsi mai piu..
Lilith.. Ora vediamo nero perche ci siamo ancora dentro.. ma se resistiamo e spezziamo questa catena.. Poi vedremo luce..
quando gli vuoi scrivere pensa che gli stai anche donando la tua energia, la tua vita..
Mentre lui cosa fa? ci tiene a te?
Io credo che amore sia dono totale, e anche sacrificio.. Ma non tutti meritano il nostro amore..
guardano per come e'... Per come si e' comportato.. Per quello che ti potrà dare in futuro..
Guarda oltre e pensa a te stessa..
Tutte qui lo dobbiamo fare.. basta soffrire.. Basta ansia, basta malessere, basta senso di soffocamento..
Basta!!!

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lorenza1980 il Ven 12 Ott - 11:17

Vittoria sei stata brava, tieni duro..
il perdono è un grande traguardo.. il rancore ti farebbe solo stare male.. a me
è venuta la colite, brufoli ecc....
dacci informazioni piu dettagliate sul corso del perdono... è molto interessante...

lorenza1980

Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 29.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Ven 12 Ott - 14:18

Sì, vi darò info riguardo il corso sul perdono, devo però recuperare il materiale.Se riesco lo faccio questo fine.

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Gio 18 Ott - 16:01

UNA SETTIMANA CHE HO CHIUSO DEFINITIVAMENTE COL SECONDO POA. E MI MANCA.
VITTORIA

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Cenerella il Gio 18 Ott - 16:15

Cara Vittoria,
resisti, si percepisce dai tuoi scritti che sei una donna in gamba, ammiro la forza che hai nel sostenere la battaglia per i tuoi bimbi.
Leggendo i tuoi post mi ha colpito il discorso che facevi riguardo al chiedere scusa. Io la penso esattamente allo stesso modo. Paragono il mio PoA all'automobilista che investe il pedone e poi tira dritto. E' orribile secondo me, è contro natura. Nel mio caso il No Contact è forzato perchè lui è stato chiaro, non vuole più sentirmi ed io non intendo più umiliarmi a cercarlo. Anche se l'amore che provo per la persona che ho idealizzato è tanto perchè dovrei sentire nostalgia di chi oltre ad avermi fatto del male non mi ha neppure chiesto scusa?
Forza Vittoria, forse togliendoci con ironia le fette di salame dagli occhi su questi guastatori di serenità ce la possiamo fare:-)
Un forte abbraccio
Cenerella

Cenerella

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum