La regola del NO CONTACT

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La regola del NO CONTACT

Messaggio Da admin il Sab 24 Mar - 18:48

Promemoria primo messaggio :

Una delle prime regole da imparare nel recupero da dipendenza affettiva è quella del "
No contact"
, cioè "
Nessun contatto"
.
Dobbiamo interrompere qualunque contatto con la persona da cui siamo diventati dipendenti. Nessun contatto significa nessun contatto quindi stop agli sms, alle mail, alle telefonate, agli incontri, ai messaggi su facebook, e abolire il cyberstalking cioè le sbirciate sul web al suo profilo, alle sue foto, al suo sito. Insomma ogni contatto deve essere interrotto, compresi i segnali di fumo....
Ho conosciuto persone, me compresa, che hanno impiegato anche molti mesi prima di eliminare la compulsione a visitare il profilo della persona da cui erano dipendenti dopo aver eliminato tutti gli altri tipi di contatto. Comunque qui diciamo "
progresso, non perfezione"
, si cambia poco alla volta, un giorno alla volta. Può volerci del tempo per cambiare le vecchie cattive abitudini ma l'importante è arrivare alla meta. Ricordatevi che il no contact è come una medicina per il dipendente affettivo. Come il drogato deve affrontare l'astinenza da droga e l'alcolista deve rimanere sobrio, noi dobbiamo privarci del contatto con la persona da cui siamo dipendenti.


NO CONTACT = NIENTE PIU' DOLORE

admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 892
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mar 30 Ott - 18:52

Brava lalla,
anch'io per chiudere i contatti col mio amico ho gettato il numero...anzi, lo avevo scritto su un blocchetto che tenevo fuori portata, nel caso la crisi d'astinenza fosse stata così forte da non riuscire a resistere(a tutto c'è un limite, l' astinenza e la sofferenza non si devono trasformare in masochismo, a che pro altrimenti?)
Questo mi permetteva di non chiamarlo non appena andavo in ansia, e nello stesso tempo mi dava la sicurezza che, in caso estremo, avrei potuto chiamarlo.
Beh, ora questo numero ce l'ho sul cellulare, e sta lì, insieme agli altri amici, nulla di meno, nulla di più, dopo quasi due mesi che non lo vedo piu', quasi un mese che non gli telefono più, 4 giorni che non gli messaggio più.


Ultima modifica di 233 il Dom 25 Nov - 16:55, modificato 1 volta

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 18:57

vittoria, spero questo sia un altro passo avanti verso la guarigione!
mi è costato molto cancellarlo e cancellare tutta la sua roba che avevo sul pc..
non voglio avere più a che fare con lui, mai più.
sono tentata di strappare e buttare tutte le nostre foto...

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Mar 30 Ott - 19:53

Ragazze..
Anch'io ho cancellato il suo numero.. Ma continuo a pensarci e infondo il suo numero lo so a memoria.. :(
Mi costringo a non guardare il suo profilo su facebook ma poi oggi ho letto la notifica del suo commento sulla home.,
Lui che non commenta mai!!!
Sto pensando di cancellarlo ma a lui ho sempre detto che mi sembrano bambinate queste cose del "
non sono piu tuo amico"
!!
adesso continuo a voler andare a curiosare il profilo di sta ragazza!!
mi sento uno schifo :(

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mar 30 Ott - 20:31

Cara Lalla,


Ultima modifica di 233 il Dom 6 Gen - 17:58, modificato 2 volte

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 20:40

Cara vittoria hai fatto proprio un gesto di coraggio tu! Adesso mi sento davvero giu..mi è preso proprio il momento di tristezza e di sconforto. Sento la fine di questa sofferenza troppo lontana, vorrei potermi sentire me stessa libera e felice.vorrei non sognare lui tutte le notti.vorrei xhebnon fosse mai successo niente fra di noi. Perché ho sbagliato cosi tanto? Perché?

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Mar 30 Ott - 21:18

Sbagliamo a non amarci quanto meriteremo.. Ci siamo accontentate delle ansie, le litigate, la sofferenza, le briciole d'affetto..ma meritiamo attenzioni, amore, coccole fisiche ma soprattutto spirituali.. Quelle che elevano al cielo! Quelle che ti danno gioia duratura..
Non abbiamo mai amato! Non abbiamo mai detto: no! io non voglio un uomo come te! Voglio un uomo diverso!!
Ci siamo aggrappate a chi ci ha confermato l idea che abbiamo di noi stesse: deboli! E non meritevoli d amore!
Ribelliamoci!!!

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 21:38

Hai troppo ragione lavanda!! Dobbiamo reagire ora subito! Non vedo l ora di poter prendere piu consapevolezza di me stessa e delle mie potenzialità per ricordare con un sorriso questo periodo!!

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 21:38

Hai troppo ragione lavanda!! Dobbiamo reagire ora subito! Non vedo l ora di poter prendere piu consapevolezza di me stessa e delle mie potenzialità per ricordare con un sorriso questo periodo!!

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 21:38

Hai troppo ragione lavanda!! Dobbiamo reagire ora subito! Non vedo l ora di poter prendere piu consapevolezza di me stessa e delle mie potenzialità per ricordare con un sorriso questo periodo!!

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Mar 30 Ott - 21:56

Lo dobbiamo fare subito..
giurare a noi stesse che non ci ricadremo..
Leviamo l'ancora e prendiamo il largo!
Io voglio essere felice, io me lo merito.. Lui non mi ha mai amato..
Sono i fatti che contano.. Non ha mai avuto attenzioni vere!
me lo ripeterò fino alla nausea! Hai ragione Lalla.. Chiarire non serve..
Ho già tutte le risposte! lui non si e' mai preoccupato di me, di come stessi io..
e lo stesso proverò io x lui!
forza ragazze! Forza!!

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mar 30 Ott - 22:03

Sono orgogliosa di te!! Rispetto ad oggi pomeriggio sei molto piu motivata ed entusiasta!! Continua cosi!! Ce la faremo..vedrai

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Lavanda il Mer 31 Ott - 1:15

Oggi lalla mi hai aiutato tantissimo.. Oltre alle tue parole d'incoraggiamento.. Ho ritrovato me nel tuo dolore! E quando leggevo le tue parole pensavo.. "
perche.. Perche tutto questo dolore?! Non deve continuare a soffrire!non lo merita! E' la sua vita e lui non le sta dando ciò di cui ha bisogno.. Deve chiudere! Via! Aria! Chi le ritorna questi anni di tormenti inutili?!"

E poi tra me dicevo.. "
e' facile essere obiettivi con la vita degli altri., perche per me non riesco a dire queste cose"
per te ragiono con la testa.. Per me sento con la paura!
ma voglio provare a essere lucida.. Amche se la ferita sanguina ancora!

Lavanda

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da lalla8989 il Mer 31 Ott - 11:01

cara lavanda,
è assolutamente normale esser lucide nelle situazioni altrui e vedere in maniera distorta le nostre.
anche io faccio cosi! non sai quanti consigli ho dispensato alle mie amiche, a tutti! ero un pò la crocerossina della situazione.. ho sempre capito benissimo le storie altrui, sempre.
ma la mia?
la mia l'ho capita dopo 7 anni, dopo aver perso me stessa. ora, dopo 10 giorni di no contact, la nostra storia è chiusa definitivamente.
sta a me, rielaborare il dolore, farlo mio e rinascere.

lalla8989

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 19.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Dom 18 Nov - 10:00

8 giorni di no contact..ieri era il mio compleanno ma non ho pensato al narciso..
anzi non me ne frega niente di lui.
Mi sono svegliata pensando che vorrei un amore vero, sincero, un uomo onesto e buono che mi vuole bene, che sa abbracciarmi, stringermi, starmi accanto. Sogno una famiglia, con un marito mio non di un'altra e dove non devo lottare ogni giorno pretendendo ciò che vorrei mi fosse donato in modo spontaneo e naturale..
sogno l'amore con la a maiuscola, non una farsa ..
continuo imperterrita il no contact finchè non mi sono dimenticata totalmente della sua esistenza..
ciao ragazze vi abbraccio

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Lun 19 Nov - 10:19

Sono cinque giorni che non lo contatto…
Mi sto sforzando in tutti i modi per non mandargli un altro messaggio, per non andarlo a trovare nel bar in cui lavora… Non so fino a quando riesco a resistere… Sabato sera ho avuto una crisi di nervi: ero nel locale dove l’ho conosciuto… E piano piano mi sono riaffiorati tutti i ricordi… Ho iniziato a trattare male le mie amiche fino a quando non ho avuto una discussione accesa con un cliente del bar che voleva semplicemente scherzare con me… Provo rabbia tanta rabbia… E schifo… Mi sono fatta trattare in quel modo da lui, ho permesso di farmi fare cose che andavano oltre la mia dignità di donna giusto per pensare di ottenere il suo amore… Rabbia che si contrappone al dolore… E’ come se stessi vivendo un lutto… Per me lui è come se fosse morto, è come se la sua parte buona non ci fosse più… E io sto male da morire e non riesco ad andare avanti…
Vi abbraccio forte a tutte… Un bacio…

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Lun 19 Nov - 14:23

Ciao anto
Non pensare a lui.. Sposta l'attenzione.
È impegnativo, anche io ogni tanto ripenso a certe cose, ma poi capisco che è la mente che è ancora schiava, ingabbiata in quel meccanismo diabolico in cui mi sono fatta trascinare, tipo sabbie mobili..:(
I primi 10-15 giorni sono tosti..
Pensa che vinta l'astinenza sarai piu forte e dopo ti dimenticherai di tutta questa storia..

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Lun 19 Nov - 16:13

Ciao Merlina,
grazie per la tua vicinanza e il tuo incoraggiamento...
Hai ragione, bisogna spostare l'attenzione ogni volta che i ricordi e il pensiero di lui si ripresentano nella mente...
Voglio essere più forte del mio dolore ma soprattutto non voglio che si ripeta mai più nella mia vita questo meccanismo così micidiale.. Non è la prima volta questa... Ho 25 anni ma ho avuto casi di dipendenza affettiva da quando ne avevo 12... Sono solo cambiati i soggetti della mia ossessione... Spero solo che ora che ho preso coscienza e conoscenza di questo problema e che una volta che mi sia liberata della mia attuale ossessione, sia capace di amare sul serio...
Tutto questo mi sarà possibile grazie alla terapia del mio psicologo, che stimo tantissimo e che non lo cambierei mai per nessuna ragione al mondo, e grazie anche a voi amiche mie... Siete le uniche che potete capire come ci si sente...
Vi voglio bene!!
Un abbraccio a te Merlina e a tutte....

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Lun 19 Nov - 20:56

Ciao anto,
Il forum serve proprio per aiutarci e incoraggiarci a vicenda..
Anche io come te ho un passato di dipendenze affettive, il primo che ho conosciuto era un tossicomane che purtroppo mi ha lasciato un gran regalo che mi terrò tutta la vita :(
Poi ho conosciuto uno sposato 6 anni fa, l'ho allontanato e pensa che per il mio compleanno mi manda ancora gli auguri!!!! Dopo 6 anni!! Ma non mi chiama per nome, mi chiama sempre con un nickname che avevo secoli fa :((((.
Ora questo pazzo sposato ex tossico, racchiude in se la somma degli altri due!!! una storia vissuta praticamente nel virtuale... Dove si mescolano piu cose.. Ho fatto terapia ma evidentemente ho qualcosa che li attira e qualche meccanismo che mi porta sempre a bussare alla porta di qualche squilibrato :( anche se nel mio cuore vorrei soltanto una persona dolce, tranquilla, che mi vuole bene ne ho avuti anche cosi, ma appena arrivava il pazzoide, allontano quello sano per fare spazio al folle da curare e accudire ..
Quando ti sembra di ricaderci pensa che uno cosi non è in grado di amare veramente una donna, ma la usa sempre e cmq per i suoi comodi..

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Lun 19 Nov - 22:51

Merlina cara,
mi ha lasciato senza parole il tuo messaggio... Perchè la tua storia è molto simile alla mia...
Anch'io nei miei innumerevoli POA ho avuto un ex tossicodipendente, così come ho avuto un uomo sposato...
Quello di ora è un barman di 40 anni narcisista e donnaiolo ma allo stesso fidanzato da 10 anni con una sua coetanea...
E poi siamo simili perchè anch'io ho allontanato ragazzi dolci e veramente interessati appena mi si presentavano ai miei occhi questi uomini pazzi e dannati...
Del resto è così: noi dipendenti affettive siamo attratte da ciò che è impossibile... Fino a qualche giorno fa al solo pensiero di avere una storia seria con un uomo dolce, normale e tranquillo mi faceva stare male, mi faceva sentire in gabbia!!! Ma ora sono consapevole che la vera gabbia è la nostra dipendenza!!
Oggi sono un po' giù, appena ho un attimo mi fermo e piango come una disperata...
Leggere il tuo messaggio però è stato un sentirmi meno sola...
Mi piacerebbe sentirti spesso visto che le nostre storie sono molto simili...
Un bacio,
Antonella

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Mar 20 Nov - 8:56

ciao cara Anto
ti posso assicurare che non siamo sole in questo cammino.. ho frequentato un gruppo di auto-aiuto e c'erano molte ragazze con il nostro stesso problema, si chiama codipendenza.
E' un meccanismo che si sviluppa quando sei piccolina, in famiglia, perchè anzichè fare la bambina come tutti, sei la grande, sei tu che accudisci i genitori, i fratelli ecc.
io ero la più piccola ma in realtà mi curavo di mia madre, dei suoi malumori, dei miei fratelli che erano come animali in gabbia.. insomma da grande ho sempre cercato qualcuno da accudire, curare, aiutare.. poi purtroppo uno di questi mi ha in parte rovinato la vita, creandomi dei problemi di salute e allora ho capito che se non mi dò una sveglia finisco molto sotto il fondo! :(
diciamo che per 10 anni ho avuto una relazione abbastanza stabile con un bravo ragazzo, molto protettivo anche se a volte mi sta un pò troppo addosso, ecco che li mi scatta di nuovo la mia voglia di fare l'infermiera, quella che aiuta e infatti ho incontrato il narciso pazzo che prima mi ha allontanata dal mio compagno e poi da buon tossico-e sesso-dipendente sa come creare nella crocerossina il bisogno di accudire.
Ora per mia esperienza, ti dico che con questi soggetti non c'è speranza, non li cambi, non vogliono cambiare, piuttosto annientano tutto ciò che hanno davanti.. infatti il mio finale con questi personaggi è sempre lo stesso, io che scappo, loro che mi inseguono e io che dopo tanti pianti e sofferenza, mi libero.
Il problema è non ricascarci più, scegliere una persona di cui innamorarsi e cercare di avere un rapporto sano. Ma per chi ha avuto sempre a che fare con rapporti malati, diventa difficile credere di poter avere relazioni sane, tanto che io a volte penso che non so cosa sia l'amore, che forse non l'ho mai conosciuto davvero..
dobbiamo essre forti, molto forti e non smettere di credere in noi stesse e nelle nostre capacità, per questo è importante tenere lontani questi mostri di egoismo, perchè loro annientano prima ciò che che ci circonda e poi minano al nostro rispetto per noi stesse.. invece noi dobbiamo fare scudo e proteggerci da tutto questo..

Anto un abbraccio, buona giornata :)

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Mar 20 Nov - 16:17

Merlina cara,
sono completamente d'accordo con te: non c'è speranza di salvare questi soggetti... Non possiamo farci nulla se non distruggerci ancora di più...
Anch'io come te sono la più piccola in famiglia ma sono anche stata la meno capricciosa, la più tranquilla, quella che non chiedeva mai nulla... Così i miei dedicavano mille attenzioni alle mie sorelle e io che avevo un bisogno incredibile d'affetto venivo quasi dimenticata...
Anch'io come te credo di non sapere cosa sia l'amore: sto analizzando questo aspetto proprio con il mio psicologo... Mi sta aiutando a trovare un'enorme forza per andare avanti: sono convinta che possiamo farcela amica mia, ci vorrà una forza d'animo pazzesca ma ce la faremo!!!
Ti sono vicina con tutto il mio cuore!!!
Con affetto,
Antonella

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Mer 21 Nov - 8:12

ciao Anto e anche a tutti/e gli altri..
ieri mattina ho avuto un piccolo crollo.
IL mostro è tornato online, dopo giorni di latitanza, era di nuovo li, come un salame. All'inizio ho avuto una reazione di gelosia, perchè erano collegate altre ragazze e ho pensato, eccolo li pronto a cercare di cuccare.. la cosa bella è che non è cambiato, prima parla con una, poi l'altra, alla ricerca spasmodica di qualcuna che gli dia le attenzioni e ciò che cerca, che non sa manco lui cosa sia... mi sono fatta forza e ho pensato, fregatene! fai altro, pensa a te.. lascialo perdere.. ignoralo! lascialo rodere li dentro, cosi le insegue tutte e tutte lo scaricano perchè presto o tardi la maschera viene giu e ci si accorge di quanto sia falso..
poi all'ora di pranzo, una telefonata anonima al tel di casa, due squilli e mette giu, ovvio non è detto che sia il mostro, ma a casa non chiama mai nessuno, in anonimo.. bah
pomeriggio io ero mlto impegnata al lavoro.. torno dopo le 20 e ho visto che ha passato tutta la giornata in chat/forum quello dove ci siamo conosciuti.. mi è venuto da ridere, ho pensato quanto fosse patetico questo suo modo ossessivo di cercare ragazzine, o donne nelle chat e nei forum nella speranza di colmare i suoi vuoti interiori ..
alla fine ero serena, ho pensato vai avanti così, ti sta passando, lo vedi con distacco e indifferenza..
con oggi sono 11 giorni di no contact e di mia totale assenza.. spero di arrivare presto ai 30 giorni, per poter essere fuori da questa storia e averlo cancellato dalla testa..

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Mer 21 Nov - 10:33

Ciao Merlina!
Mi dispiace per il tuo piccolo crollo.... Ma sei stata davvero forte sai?? Avresti potuto contattarlo invece non l'hai fatto....
Bravissima!!!! Come capisco la tua gelosia, è la stessa che provavo anch'io ogni volta che vedevo una ragazza che si avvicinava al mio narciso... E sarà la stessa che proverò oggi: il mercoledi sera lui fa il barman in una discoteca dove c'è la serata universitaria e ogni volta per me è una tragedia, perchè so che tipo di ragazze frequentano quel locale e quindi immagino che lui ogni mercoledi ci provi con una ragazza diversa...Cercherò di non pensarci...
Ieri sono stata abbastanza bene: ho riflettuto molto sulla mia ultima storia... Per cercare di farlo innamorare di me ho messo sotto i piedi la mia dignità di donna, ho fatto cose a livello sessuale che mai mi sarei sognata di fare... E lui mi diceva che lo faceva per me, per farmi scoprire che il sesso non ha frontiere, per farmi sentire quanto sono donna e quanto sono bella...
Ma forse l'unica cosa di cui sono certa è la mia bellezza fisica, per il resto mi sono sempre sentita vuota e inutile...
Va be basta pensarci, oggi come ieri mi sento forte... Ormai sono 6 giorni di no contact e spero di andare avanti per molto tempo così... Un bacio Merlina e quando vuoi ci sono sempre...
Un abbraccio a te e a tutti!!
Con affetto,
Antonella

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Mer 21 Nov - 17:54

Bravissime ragazze!! Continuate così e continuate a volervi bene così. L'unione fa la forza!!
Un abbraccio a tutte e due
Vittoria

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da tempospesomale il Mer 21 Nov - 22:57

Io non posso dare tanti consigli,perche' neanche io so bene da dove cominciare.Non ho parlato molto delle persone cui mi sono attaccata nel corso della vita perche',a parte il caso di uno che mi ha perseguitata(ma questo e' un capitolo doloroso quando me la sentiro' ne parlero') ho avuto a che fare con gente piu' o meno "
normale"
...che semplicemente non mi voleva.Pero' leggendo le le vostre storie sento quel dolore che e' comune a noi tutte:quello del vuoto,quello della gelosia,quello della paura dell'abbandono.Per quel poco che conta vi sono vicina.

tempospesomale

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 10.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Gio 22 Nov - 8:44

buongiorno ragazze,
ho letto i vostri commenti e volevo condividere con voi alcune riflessioni che ho fatto questa mattina appena sveglia..
ripensavo al legame assurdo con questa persona, un legame molto superficiale, apparentemente no, sembravamo molto amici, due che si raccontano tutto o quasi..
due che condividono i problemi e le cose belle della vita. Era tutto finto, mera apparenza.
Queste persone hanno più facciate, una quella istituzionale, quella che mostrano a casa, in famiglia, al lavoro, con gli amici, e poi l'altra quella che gli serve per adescare prede.
Le prede sono persone molto fragili, sensibili, sono come dei fiori.
Loro vedono un bel fiore, delicatissimo, profumato, bello. Non se ne innamorano, ma se ne invaghiscono, lo vogliono.
Ma il loro obbiettivo è uno solo, svilirlo, sporcarlo, distruggerlo.
Usano il legame amoroso e sessuale per soggiogare la preda e poi i ricatti psicologici per catturarli e tenerli rinchiusi all'ombra della loro ragnatela. Hanno impiegato anni di esercizi per fare questo, ma ci riescono perchè usano lo stesso sistema sempre.
QUando il fiore ha ceduto, è sedotto, loro lo strappano alla sua vita e lentamente lo fanno sprofondare negli abissi, chiedono sacrifici sempre più grandi e prove di resistenza che normalmente nessuno accetterebbe.
Fatto tutto questo, poi se ne disfano, oppure lasciano il fiore appassire giorno dopo giorno, il fiore resta fermo in attesa di un amore che loro non saranno mai in grado di ricambiare.. perchè questi non amano, ma usano..
da qui si è rafforzata in me l'idea di :
1. non voler mai più aver a che fare con questa persona, perchè nociva e pericolosa per la salute
2. dimenticare questa storia, lasciarmela alle spalle, senza portarmi dietro stati di tristezza o depressione, obiettivo: rinascere
3. evitare in futuro persone dello stesso tipo, ormai dovrei riconoscerle e cmq sentire cosa mi indica il mio istinto ..

buona giornata sorelline care e un abbraccio forte forte a tutte ad Anto in particolare, cerca di star serena, ce la farai .. :)

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Vittoria solare il Gio 22 Nov - 13:54

Merlina, ti assicuro che una volta fuori dal vortice SI STA BENE CON SE STESSE, NON SI HA NECESSITA' DI AVERE VICINO QUALCUN'ALTRO, LA VICINANZA DELL'ALTRO LA CERCHI QUANDO LA VUOI, PER ARRICCHIRTI MAGGIORMENTE.
Mi auguro che presto starete anche voi bene come sto io.
P.s. Quando ci si ama, si riesce a capire in breve tempo se la persona che hai davanti è pericolosa o meno. LORO hanno le loro tattiche, che usano puntualmente perchè vedono che funzionano, ma anche noi sviluppiamo le nostre difese, e una volta create queste siamo al sicuro.
FORZA DOLCEZZE, LA VITA E' BELLA E TUTTA DA VIVERE AL MEGLIO.
Un abbraccione
Vittoria

Vittoria solare
Consulente e Formatore
Consulente e Formatore

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 08.09.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Gio 22 Nov - 17:41

Ciao ragazze!!
Oggi c'è da festeggiare: sono alla mia prima settimana di no contact :) :)
Sono fiera e orgogliosa di me stessa, e sento di potercela fare!!!
Stamattina ho letto la tua analisi Merlina cara: mi ha profondamente toccata e commossa, per poco non mi mettevo a piangere in ufficio! Sono profondamente d'accordo con te su ogni punto: queste persone squallide sono espertissime, lo capiscono sin da subito quali prede andare a prendere.... Capiscono immediatamente se una persona è fragile e una volta individuata riescono a fare di lei ciò che vogliono... Il mio psicoterapeuta oggi mi ha detto la stessa identica cosa: sembrava che vi eravate messi d'accordo!! E mi ha detto anche che solo quando avrò imparato a stimarmi ed amarmi sarò pronta per iniziare una storia d'amore con un ragazzo serio! Del resto è la stessa cosa che hai detto tu Vittoria... :) Sono contenta che tu stia bene e spero che presto lo staremo anche io, Merlina e tutte le persone che soffrono di questa terribile dipendenza....
Vi voglio bene anche se non vi conosco di persona :)
Un abbraccio forte...
Antonella

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Merlina il Ven 23 Nov - 8:47

ciao ragazze
anche io festeggio, domani sono 2 settimane di no contact!!
ho chiuso con il mostro e non ho sue notizie.. era ciò che volevo, eliminarlo dalla mia vita.
Sto benissimo!!!! mi sento libera finalmente..
tra un mese è Natale, , una festa che amo molto perchè mi ricorda il periodo in cui ero bambina e lo trascorrevo con tutta la famiglia, ora non lo trascorro più con la mia famiglia, anche se li sento sempre molto vicini a me.. però solo il riaffiorare di quei ricordi mi portano gioia nel cuore e mi aiutano a stare bene ..
buon venerdì un abbraccio vi voglio bene

Merlina

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 11.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da antotitti il Ven 23 Nov - 11:59

Buongiorno a tutte!!!
Eh si Merlina cara tra un mese è Natale! Sono contenta che questi giorni che verranno ti porteranno gioia e serenità: non faranno altro che farti stare meglio e di questo sono felicissima :) :)
Io in genere vivo il periodo delle feste di Natale con un po' di ansia: ho sempre il terrore di rimanere sola, di annoiarmi e quindi di non avere la mente occupata... E se non ho la mente occupata ho paura che il mio POA tornerà ad assillare la mia testa ancora più insistentemente...
Sono sicura che ce la farò prima o poi... Ma non mi perdonerei mai se dovessi rivivere un'altra situazione del genere, magari con un altro uomo...
Un abbraccio ragazze...
Con affetto,
Antonella

antotitti

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.11.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La regola del NO CONTACT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum