Chi è il POA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chi è il POA

Messaggio Da admin il Sab 24 Mar - 18:57

POA significa Person of Addiction e cioè Persona da cui siamo dipendenti.

Il Poa può essere nostro marito, il nostro fidanzato, il nostro compagno o quel perfetto sconosciuto per cui abbiamo perso la testa ed a cui non riusciamo a smettere di scrivere mail o anche il nostro o la nostra migliore amica.

Il Poa è la persona sulla quale riversiamo la nostra dipendenza affettiva, è la persona che non riusciamo a lasciare nonostante sia diventata una fonte di dolore per noi, nonostante non ricambi i nostri sentimenti, nonostante ci maltratti, sia fredda, distante, disinteressata, violenta, crudele, ecc....

Il Poa è come la bottiglia per l'alcolista. E' la punta dell'iceberg. Con il nostro attaccamento esasperato al PoA cerchiamo inutilmente e disperatamente di evitare noi stessi, le nostre paure, le zone buie che abbiamo dentro, la nostra mancanza di autostima ed il nostro scarsissimo amore per noi stessi.

admin
Amministratore e Step Sponsor
Amministratore e Step Sponsor

Messaggi : 892
Data d'iscrizione : 05.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi è il POA

Messaggio Da Lilith il Mer 18 Lug - 21:26

Il mio POA.

Lo conosco da due anni, 32 anni lui, 40 io...ho già "
seppelito"
4 fidanzate ed un harem che cambia ciclicamente.
Certe volte anche la mia psico si convince che io e lui abbiamo così tante cose belle che ce la faremo, sì, possiamo farcela.
Poi vado disperata da lei e si deve ricredere, come se lui la manipolasse attraverso i miei racconti lucidi ed obiettivi.

Il mio poa è più problematico di me.
Non vuole stare con me perchè se mi mette nel ruolo di fidanzata ha paura di tradirmi come fa con tutte.
Mi trova così preziosa che non vuole farmi soffrire. (..........).
Buffo no?.
Sono la sua amante, pseudo terapeuta, confidente, migliore amica, suo simile unico dice lui e...... e mi vede come una mantide religiosa.
Dice che ogni volta che ci vediamo ha l'istinto irrefrenabile di fuggire lontano da me, gli metto angoscia.

Io chiudo poi riapro poi richiudo.

Mi chiede tempo, mi ha chiesto tempo anche se ora è deciso a non voler stare con me ma non vuole stare senza di me.
Ha problemi più grandi di noi ma questo non deve giustificare il suo modo di fare.

Ha il cuore anestetizzato, dice che non sente niente.
Non è un anafettivo, ma è incapace di avere una relazione pulita, senza tradimenti.

Io gli sto martellando la testa da due anni "
Perchè non stai con me se siamo così speciali? Perchè ?"
.
Piango, gli scrivo mail al vetriolo, lo offendo, lo aggredisco verbalmente ma di fatto poi non chiudo.

Mi ha detto che non vuole un rapporto totalizzante, vede i miei autosabotamenti, li capisce ma poi fugge.
Dice che ogni volta che ci vediamo lo rivolto come un calzino, sempre intenta a capire... non tutti siamo definibili in una patologia.
No?.
Ne ho viste troppe per essere d'accordo con lui.

Si trova fidanzate coattive, la sua coazione, la madre.
Credo stia vivendo una vita finta senza totalità perchè a 16 anni ha avuto una leucemia, ha dovuto fare due trasfusioni di sangue ed essendo figlio di una madre testimone di Geova ha tradito la madre ed il Dio per salvarsi.
E' come se ora non si concedesse la felicità per pagare pegno.

Non è certo un soggetto semplice, mi ha bidonata un sacco di volte, ha anche cambiato numero perchè gli scrivevo anche 12 sms in una sera....... orrorifici.

Sono scissa fra le mie colpe, le sue colpe, le mie manchevolezze e le sue.

Ci sono dei momenti di lucidità fra noi, sempre dopo uno scontro che io creo, sempre dopo la mia chiusura.
Lì siamo consapevoli delle reciproche dinamiche ma poi ricadiamo sempre nello stesso gioco.

Lilith

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 15.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi è il POA

Messaggio Da DipendenteCoaffettiva2015 il Sab 3 Ott - 16:06

Il mio Poa è il mio ex relatore terminata l'università c'è stato il mio desiderio di cercarlo è iniziata una specie di amicizia mai digerita da me tra scambio di poesie e stati d'animo, lui però non smise mai di trattarmi come la sua ex studentessa cosa da me mai accettata volevo che lui mi vedesse come una donna e non come una bambina da lì litigi e rottura da parte sua mi ha anche detto che non hai mai avuto fiducia in me che cosa c'è di più distruttivo di questo? Eppure ogni due settimane riprovo a cercarlo senza speranza non vuole più sentirmi nè vedermi ....sto da schifo ....cosa mi piaceva di lui il suo aspetto fisico e la sua sicurezza anche è molto arrogante e cattivo....scusatemi dello sfogo

DipendenteCoaffettiva2015

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 03.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi è il POA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum